News

Pagina EN – News da cambiare

FISCO

DIRITTO

IMPRESE

FINANZIAMENTI

AGRICOLTURA / PSR

Il Sole 24 ORE - Norme e Tributi Il Sole 24 ORE - Norme e Tributi


    Feed has no items.

Il Quotidiano IPSOA - Area Fisco RSS delle notizie del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Fisco

  • Scadenze fiscali di fine giugno: contribuenti alle prese con un fitto calendario
    on 22 June 2024 at 04:00

    Anche nel 2024 la fine del mese di giugno si presenta ricca di appuntamenti con il Fisco. Tra i tanti adempimenti in scadenza (e che slittano al 1° luglio, essendo il 30 giugno domenica) si segnala il versamento del saldo 2023 e del primo acconto 2024 delle imposte derivanti dalla dichiarazione dei redditi, la presentazione della dichiarazione IMU (il versamento della prima rata di acconto è calendarizzato al 17 giugno) e il versamento dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni possedute al 1° gennaio 2024.

  • Fattura omessa o irregolare: si amplia la responsabilità del committente ai fini IVA?
    on 22 June 2024 at 04:00

    Il decreto legislativo di revisione del sistema sanzionatorio tributario introduce significative modifiche alla disciplina sugli obblighi di regolarizzazione ai fini IVA che gravano sul cessionario/committente nei casi di omessa o irregolare fatturazione da parte del cedente/prestatore. A fronte di apprezzabili semplificazioni (come il venir meno dell’obbligo di versamento dell’imposta eventualmente dovuta) e di una mitigazione del trattamento sanzionatorio, la novella rischia però di determinare un ampliamento delle ipotesi di culpa in vigilando del committente, a causa dell’introduzione di una causa di esone-ro da responsabilità che risulta eccessivamente dettagliata. E si sa: “il diavolo è nei dettagli”!

  • SuperACE: l'utilizzo in compensazione del Credito non è soggetto all'obbligo di apposizione del visto
    on 21 June 2024 at 19:00

    L’Agenzia delle Entrate, con la risposta all’Interpello n. 139/2024 del 21 giugno 2024, in considerazione dell'ampia previsione normativa che genericamente richiama i crediti ''relativi alle imposte sui redditi'' e alla sua ratio ispiratrice, l'obbligo di apposizione del visto di conformità riguardi tutti i crediti d'imposta il cui presupposto sia riconducibile alle imposte sui redditi e relative addizionali, ritiene che debbano, invece, essere esclusi dall'obbligo di apposizione del visto di conformità i crediti il cui presupposto non sia direttamente riconducibile alle stesse imposte quali, ad esempio, i crediti aventi natura strettamente agevolativa». Il credito superACE è una agevolazione il cui presupposto non è direttamente riconducibile alle imposte e pertanto l'utilizzo in compensazione non è soggetto all'obbligo di apposizione del visto di conformità.

  • Società di partecipazione non finanziaria: test di prevalenza
    on 21 June 2024 at 19:00

    Nel documento n. 2 di giugno 2024 de I casi del Think Tank, intitolato “Società di partecipazione non finanziaria: test di prevalenza”, STS Deloitte ritiene che ai fini del test di prevalenza indicato dell’art. 162-bis, comma 1, lettera c) del TUIR, al numeratore non rilevano i finanziamenti erogati dalle società possedute dalle partecipate dirette (cd. Partecipate indirette), ma unicamente quelli erogati alle partecipate dirette.

  • Assegnazione agevolata di beni immobili strumentali: saldo dell’imposta sostitutiva entro il 1° luglio
    on 21 June 2024 at 04:00

    Scade il prossimo 1° luglio 2024 il pagamento del saldo della rata dell’imposta sostitutiva dovuta per l’estromissione agevolata di beni delle imprese individuali. Il termine naturale della scadenza, previsto per il 30 giugno, difatti, non gode della proroga prevista dall’art. 37, D.Lgs. n. 13/2024. Corsa, dunque, al pagamento dell’imposta sostitutiva che permette di escludere i beni immobili strumentali (posseduti alla data del 31 ottobre 2022) dal patrimonio dell’impresa, assegnandoli all’imprenditore entro il 31 maggio 2023.

Il Quotidiano IPSOA - Area Impresa RSS delle notizie del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Impresa

  • Direttiva CSDD, tra sostenibilità e due diligence: un’occasione che l’Italia non può perdere
    on 22 June 2024 at 04:00

    La direttiva Corporate sustainability due diligence contiene norme che impongono alla direzione aziendale un preciso dovere di controllo per assicurare che tutti i processi aziendali, anche quelli che apparentemente si svolgono al di fuori dei confini nazionali e dei poteri di organizzazione dei fattori della produzione, siano sostenibili. E’ innovativa soprattutto per quei Paesi che non hanno regole a riguardo: l’Italia ha (solo) una legislazione che si è indirizzata verso il “controllo” di operazioni che si realizzano all’interno dei confini nazionali, con sanzioni individuate sul piano della responsabilità penale. La natura della sanzione e la mancanza di indicazioni specifiche in ordine al contenuto di questo dovere di sorveglianza rendono di incerta applicazione la sanzione penale oggi esistente. In questo senso, il sopraggiungere della direttiva CSDD potrebbe costituire l’occasione (da non perdere), attraverso la legge di futura trasposizione, per meglio precisare quali siano gli obblighi che gravano sugli amministratori delle società che commerciano con l’estero.

  • Sistema europeo ETS di scambio di quote di emissione: quali sono le nuove imprese obbligate
    on 22 June 2024 at 04:00

    Si allargherà la platea di imprese soggette al sistema di scambio delle quote di emissione di gas serra grazie al recepimento delle nuove regole europee volte a contrastare i cambiamenti climatici, contribuendo alla riduzione delle emissioni nette di gas serra di almeno il 55% entro il 2030 e al conseguimento della neutralità climatica entro il 2050. Lo prevede lo schema di decreto legislativo approvato, in via preliminare, dal Consiglio dei Ministri n. 85 del 10 giugno 2024 in attuazione della legge di delegazione europea 2022-2023. Quali sono le nuove imprese soggette all’”EU Emission trading system” (EU-ETS)?

  • Dal CdM l’istituzione dell’Albo Nazionale delle attività commerciali
    on 21 June 2024 at 19:00

    Il Consiglio dei Ministri del 20 giugno 2024 ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo per la Costituzione dell’Albo Nazionale delle attività commerciali, delle botteghe artigiane e degli esercizi pubblici, tipizzati sotto il profilo storico-culturale o commerciale, ai fini della valorizzazione turistica e commerciale di dette attività. Il decreto istituisce l'Albo nazionale delle attività commerciali, delle botteghe artigiane e degli esercizi pubblici storici che è costituito dagli elenchi di cui agli albi regionali e comunali, inviati e periodicamente aggiornati dalle regioni e dalle province autonome di Trento e di Bolzano. Nell’ambito dell’Albo nazionale è costituita una sezione delle attività storiche di eccellenza.

  • Cooperative sociali: chiarimenti in merito ai soci volontari nei CdA
    on 21 June 2024 at 19:00

    Con la nota n. 36904 del 20 giugno 2024 Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy fornisce ulteriori chiarimenti in merito ai soci volontari nei CdA delle cooperative sociali. Il Ministero ritiene regolare il Consiglio di amministrazione di una cooperativa sociale composto integralmente da soci volontari. In tali casi, tuttavia, è necessaria una verifica più approfondita dell’attività svolta in concreto dai componenti dell’Organo amministrativo, ponendo particolare attenzione sul ruolo esercitato dai soci volontari nominati nel Consiglio di amministrazione. Il revisore deve pertanto accertare: la partecipazione concreta alle adunanze del consiglio, il contributo effettivo alle scelte gestionali, l’apporto decisionale, l’esercizio della rappresentanza e ogni altro aspetto tipico del ruolo conferitogli dall’assemblea.

  • Economia dello spazio: approvata la prima legge italiana
    on 21 June 2024 at 19:00

    Il Consiglio dei ministri del 21 giugno 204 ha approvato la prima legge quadro italiana sullo Spazio e sulla Space Economy. La legge pone l'Italia all'avanguardia tra i grandi player globali e anticipa le intenzioni dell'Unione Europea in merito a un regolamento per il settore. In particolare il testo introduce nell'ordinamento la definizione di "attività spaziale", che ricomprende il lancio, la gestione in orbita e il rientro di oggetti spaziali ed ogni altra attività realizzata nello spazio extra-atmosferico, ivi compreso l'uso delle risorse naturali, e detta una complessiva regolamentazione dell'eterogenea e vasta attività imprenditoriale privata connessa all'esplorazione dello spazio, anche con espresso riferimento agli accordi internazionali sottoscritti e ratificati dall'Italia in materia.

Il Sole 24 ORE - Economia Il Sole 24 ORE - Economia


Il Quotidiano IPSOA - Area Finanziamenti RSS delle notizie del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti

  • “Transizione 4.0”: sospeso per 30 giorni il rilascio delle ricevute dei modelli F24
    on 21 June 2024 at 19:00

    Tenuto conto dei tempi tecnici di elaborazione delle comunicazioni da parte del GSE e del successivo invio all’Agenzia, per evitare di scartare i modelli F24 per assenza di comunicazioni già inviate dall’impresa al GSE ma non ancora trasmesse da quest’ultimo all’Agenzia, a partire dalla scadenza del 17 giugno 2024, l’agenzia delle Entrate ha proceduto a sospendere il rilascio delle ricevute dei modelli F24 (nei quali sono esposti a credito i codici tributo relativi ai crediti “Transizione 4.0”) per 30 giorni, in attesa di ricevere le informazioni su tutte le comunicazioni inviate fino al 17 stesso. In tale periodo l’Agenzia verifica periodicamente se l’informazione proveniente dal GSE sia stata acquisita e, in caso positivo, sblocca la delega F24 mantenendo salva la data del versamento. In assenza di riscontri positivi nei 30 giorni, invece, la delega F24 sarà scartata.

  • PMI fornitori di imprese in amministrazione straordinaria: modalità di accesso ai contributi in conto interessi
    on 20 June 2024 at 19:00

    Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha pubblicato il Decreto ministeriale 3 maggio 2024 recante che stabilisce i criteri e le modalità di accesso al contributo in conto interessi in favore di PMI che forniscono beni e servizi a imprese di carattere strategico ammesse a procedure di amministrazione straordinaria e individua il soggetto incaricato della gestione del relativo intervento. Ai fini della richiesta del contributo in conto interessi di cui al presente decreto, le PMI ammissibili devono compilare, in sede di richiesta della garanzia del Fondo, l’apposita sezione del modulo della medesima domanda di agevolazione del Fondo, indicando altresì l’IBAN relativo al conto corrente, intestato all’impresa medesima, su cui si richiede l’accreditamento dell’agevolazione.

  • Bonus colonnine: i controlli documentali
    on 20 June 2024 at 19:00

    Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha pubblicato il decreto direttoriale 19 giugno 2024 che definisce, per l’annualità 2024, le modalità e le procedure con cui vengono effettuati i controlli documentali volti ad accertare la sussistenza delle condizioni soggettive ed oggettive per la concessione ed erogazione dei contributi nonché il rispetto dei requisiti previsti dal decreto 12 giugno 2024. II controlli sono effettuati a campione, nel limite massimo del 10% (dieci percento) delle erogazioni effettuate. L’accertamento documentale a esito negativo comporta la revoca parziale o totale del contributo erogato ed il conseguente recupero dell’indebito.

  • Bonus sponsorizzazioni sportive: come e quando presentare le domande
    on 20 June 2024 at 04:00

    Lavoratori autonomi, imprese e enti non commerciali hanno tempo fino al 10 agosto2024 per l'invio delle domande di riconoscimento per usufruire del credito di imposta relativo alle sponsorizzazioni sportive a valere sulle operazioni svolte nel primo trimestre dell'anno 2023. Il bonus può essere richiesto per gli investimenti, effettuati tra il 1° gennaio e il 31 marzo 2023, in campagne pubblicitarie, incluse le sponsorizzazioni, nei confronti di leghe che organizzano campionati nazionali a squadre nell'ambito delle discipline olimpiche ovvero società sportive professionistiche e società ed associazioni sportive dilettantistiche iscritte al registro delle attività sportive dilettantistiche operanti in discipline ammesse ai Giochi Olimpici e che svolgono attività sportiva giovanile. Come si presentano le domande?

  • Agenzie di Viaggio e Tour Operator: parziale riforma al decreto di ammissione al contributo
    on 19 June 2024 at 19:00

    Il Ministero del Turismo informa che nella pagina Atti di Concessione è pubblicato il decreto 19 giugno 2024, di concessione in parziale riforma al decreto di ammissione al contributo del 30 ottobre 2023 prot. 27916/23, destinato a misure di sostegno per la continuità aziendale e la tutela dei lavoratori delle agenzie di viaggi e dei tour operator che abbiano subito una diminuzione media del fatturato e dei corrispettivi nell’anno 2021 di almeno il 30 per cento rispetto alla media del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2019.

Il Sole 24 ORE - Economia Il Sole 24 ORE - Economia


news assessorato agricoltura regione campania news dell'assessorato agricoltura regione campania

  • Avviso alle aziende agroalimentari
    on 13 June 2018 at 10:30

    Avviso alle aziende agroalimentari: partecipazione alla manifestazione Salone del Gusto (Torino 20-24 febbraio)

  • Avviso ai Viticoltori
    on 12 June 2018 at 07:30

    Misura della Vendemmia Verde- Approvazione della graduatoria regionale campagna vitivinicola 2017/2018

  • PSR tipologie 4.1.3 e 4.1.4
    on 6 June 2018 at 07:30

    PSR Tipologie 4.1.3 e 4.1.4: pubblicati i bandi di attuazione

  • PSR tipologia 3.1.1
    on 30 May 2018 at 14:00

    PSR Tipologia 3.1.1: proroga dei termini per la presentazione delle istanze

  • PNS Vino
    on 30 May 2018 at 12:00

    Programma Nazionale di Sostegno al VINO - Misura Investimenti campagna 2017-2018 Graduatoria regionale delle domande ammesse ed elenco escluse